Interrasassi

Macchinari per una lavorazione precisa del terreno

 COS’È L’INTERRASASSI

L’interrasassi o interratrice è un macchinario, essenziale per l’agricoltura moderna, che ha la capacità di migliorare l’efficienza e la produttività nelle coltivazioni.

Nello specifico l’interrasassi Ortiflor, in una sola operazione, può interrare sassi, zolle di terra e vegetazione superficiale, preparando il letto di semina pulito e livellato.

COME FUNZIONANO GLI INTERRASASSI

L’interrasassi grazie alla sua tecnologia innovativa è composta da elementi studiati e precisi che lavorano in sinergia per ottimizzare la lavorazione del terreno. Grazie ad un  rotore contro-rotativo, sovradimensionato e con lame a disegno speciale, smuove e lavora il terreno fino a 40 cm di profondità. Il terreno viene separato e i sassi trattenuti tramite un doppio pettine e grazie al carter livellatore rende il suolo uniforme, migliorandone la permeabilità, il drenaggio, evitando il ristagno idrico ed evitando la formazione di suola di lavorazione, perfezionando la struttura del terreno per tutti i tipi di coltivazione .

TIPOLOGIE E MODELLI DISPONIBILI

 

Esistono diverse tipologie di interrasassi o interratrici, ognuna progettata per soddisfare specifiche esigenze agricole. Interrasassi base, Baulatrici e Combinate.

  • L’interrasassi base è progettata per lavorare in piano, ideale per lavorazione a campo aperto o sotto serra, eseguendo lavori delicati con grande precisione.
  • L’interrasassi baulatrice oltre a preparare il terreno pulito e livellato, nello stesso momento è capace di realizzare una o più baulature a disegno, di altezza regolabile in base alle esigenze di semina o trapianto.
  • L’interrasassi combinata è una macchina personalizzata che grazie a diversi accessori è in grado di preparare il terreno pulito e livellato, creare una o più baulature a disegno, posizionare una o più ale gocciolanti e simultaneamente stendere una o più linee di film (plastico, biodegradabile, tessuto non tessuto), distribuire concime localizzato e forare il film.

BENEFICI DELL’USO DELL’INTERRASASSI

L’utilizzo dell’interrasassi in agricoltura, porta con sé molteplici benefici, sia in termini di rendimento delle colture che in sostenibilità ambientale. Ecco alcuni dei vantaggi più significativi.

L’interrasassi è progettata per lavorare anche su terreni non precedentemente lavorati o in condizioni estreme, ottimizzando le operazioni di cura del terreno, riducendo notevolmente il tempo e la fatica.

Questo si traduce in un incremento della produttività e conseguente riduzione dei costi operativi. L’efficienza dell’interrasassi si rivela un alleato prezioso anche nella promozione di pratiche agricole sostenibili. La precisione nella lavorazione del terreno limita la necessità di interventi chimici, favorendo l’adozione di metodi di coltivazione biologica.